Bed & Breakfast
CASA DI LEO 
 
Castellaneta (TA)
DOVE SIAMO
CAMERA/PREZZI
CONTATTI
FOTO GALLERY
ITINERARI TURISTICI
Casa di Leo - Vico Lamanna 5 - 74011 Castellaneta (TA)
tel/fax 099-8492095 cell 338-1279710 E-mail casadileocastellaneta@gmail.com


centro storico Gravina di Castellaneta Chiesa dell’Assunta vista panoramica Camera Camera
日本語 ENGLISH FACEBOOK
NOVITA'! Abbiamo creato un sito web nuovo e più elegante. Clic qui.

Castellaneta è situata sull'area occidentale delle murge tarantine a 245 metri di altitudine in un contesto paesaggistico tipico delle Murge.
A circa 38km, in direzione nord, si arriva da Taranto e in direzione sud a circa 60 km da Bari.
Castellaneta è adagiata su una grande Gravina.
Il nostro B&B è situato sul margine del centro storico vicino a un punto panoramico con vista sulla Gravina.
Non distante da questo luogo, ci sono due siti d'interesse paesaggistico che fanno parte del patrimonio mondiale UNESCO e sono i Trulli di Alberobello e i Sassi di Matera.
Il mare più vicino è Castellaneta Marina, sulla costa occidentale Ionica.
Nel 2009,2010, Castellaneta marina ha ricevuto la Bandiera Blù.
L'anno 2015 per Castellaneta marina è un anno di rivincita riconquistando così questa prestigiosa nomina di Bandiera Blù.
La spiaggia è sicura e pulita con sabbia fine e chiara.















Territorio:Castellaneta è situata nel cuore dell'area che costituisce il Parco Regionale delle Gravine ed occupa la posizione mediana nella parte occidentale della provincia di Taranto.
Il suo territorio va dalla Murgia tarantina fino al Mar Ionio, e presenta una grande varietà di paesaggi e diverse presenze naturalistiche storiche e archeologiche.
Castellaneta è solcata da una serie di Gravine che sono una tipica morfologia carsica della murgia.
La Murgia (o le Murge), è una subregione pugliese molto estesa, corrispondente ad un altopiano carsico di forma rettangolare situato nella Puglia centrale.
Le gravine sono incisioni erosive profonde anche più di 100 metri, molto simili ai Canyon, scavate dalle acque meteoriche nella roccia calcarea.
Analoghe incisioni del terreno, costituite da pareti meno aspre e accidentate sono le lame. Le lame sono caratterizzate da terreni alluvionali formatisi nel corso del tempo, molto fertili, in contrapposizione ai terreni rocciosi calcarei tipici del territorio murgiano. Per tali ragioni, e per la presenza di acqua, sin dal neolitico le lame sono state sede di insediamenti antropici.
Lungo le pareti delle lame infatti é frequente vedere insediamenti rupestri scavati nel calcare tenero. Le lame si definiscono lame anche per la caratteristica dei solchi erosivi poco profondi e che sono tipici del paesaggio pugliese, con corsi d'acqua brevi che convogliano le acque meteoriche dall'altopiano della Murgia verso il mare.
Sono denominate lame anche i tratti iniziali o finali delle gravine che si differenziano dalle altre da incisioni più profonde con sponde ripide.
Le pareti delle gravine, sono molto inclinate ed in alcuni casi verticali. Possono distare tra loro da poche decine di metri a più di 200 metri.



Italy Holiday Rent

inserted by FC2 system